giovedì 13 gennaio 2011

Il sindaco ci risponde su via di Ripetta e sui marciapiedi delle mura aureliane

Gentile sig. XXX,


i contenuti della sua lettera furono portati, a suo tempo, a conoscenza del Sindaco, nel ringraziarla per le parole di apprezzamento [n.b. avevamo mandato due lettere con due toni diversi: hanno risposto solo quella il cui tono era di apprezzamento sul piano decoro] mi auspico che in questo lasso di tempo abbia potuto apprezzare dei miglioramenti se non proprio la soluzione ad alcuni dei problemi che ha evidenziato.
Nel ribadire l’impegno del Sindaco ad operare proficuamente, affinché si pongano in essere tutte le soluzioni necessarie ed utili per migliorare la vivibilità di Roma e la qualità della vita dei romani, colgo l’occasione per salutarla cordialmente
        
Luca Panariello
Ufficio di Staff del Sindaco
Il Responsabile dei Rapporti con i Cittadini e le Associazioni


------------------------------------------------------

Avevamo scritto del degrado in via di Ripetta (pieno tridente), dove i pedoni erano costretti a camminare in mezzo alla carreggiata a causa delle auto parcheggiate sui marciapiedi e della situazione di estremo degrado del marciapiede, molto affollato di turisti, nei dintorni di Porta San Sebastiano (museo delle mura aureliane). Ma avevamo anche parlato di graffiti nel centro storico, piaga indecente di questa città.

Nei prossimi giorni verificheremo se effettivamente sono stati presi provvedimenti. Se volete potete segnalare anche voi, nei commenti o alla nostra nuova e-mail, quale sia la situazione reale, dove il dott. Panariello afferma sia migliorata. Qualche graffito sarà stato rimosso nel frattempo, poiché era intervenuta un'ignobile guerriglia urbana in quelle zone che costrinse l'amministrazione a spese straordinarie di ripristino generale del decoro del tridente. Dubitiamo invece che qualcosa sia cambiato sul fronte della sosta selvaggia. E temiamo che il marcipiede intorno alle mura aureliane sia ancora una groviera.

4 commenti:

T/\g!sC|2iM3 ha detto...

Se ci segnalate le tag dei graffittari imbrattatori proviamo a inserirli anche sul nostro blog. Il problema e' che nel centro storico e nei quartieri limitrofi sono state spesso rinvenute tag di vandali stranieri...

Alessandro ha detto...

Blog molto interessante, complimenti.

RiccardoMA ha detto...

Sono stato a Via di Ripetta due giorni fa e un marciapiedi era totalmente occupato dalle auto.

Alessandro ha detto...

Ecco, come volevasi dimostrare...

Chi sono gli utenti più indisciplinati a Roma?